Prevenzione Incendi

   

 

All'interno dei luoghi di lavoro, è d’obbligo per il datore di lavoro, redarre una valutazione dei rischi, come stabilito dal testo unico sulla sicurezza sul lavoro, che comprende la valutazione e la prevenzione di un eventuale incendio.
Il principale riferimento normativo è il DPR 1/8/11 n. 151.
In esso sono contenute le nuove categorie che devono essere in possesso della specifica autorizzazione dei Vigili del Fuoco per l'esercizio dell'attività.
Oltre alle categorie è prevista una classificazione di rischio: BASSO, MEDIO, ALTO che determina le modalità di presentazione della domanda al locale comando.
Il nostro studio si fa carico della gestione di tali pratiche sia dal punto di vista tecnico delle relazioni/progetti da presentare sia dal punto di vista progettuale dove sia necessario provvedere ad elaborare soluzioni di riduzione del rischio oltre ovviamente a seguire la direzione lavori di quanto progettato.

Elenco delle attività soggette ai controlli dei Vigili del Fuoco ai sensi del D.P.R. 151/2011

Ultime news

  • Categoria: Energia

    Dal 14 giugno di quest’anno, il Centro Ricerche ENEA di Portici (NA) propone nuovamente la campagna di formazione e sensibilizzazione rivolta alle PMI per fornire il supporto tecnico necessario all’esecuzione delle diagnosi energetiche


  • Categoria: Lavoro, Energia

    La Legge 17-12-2021 n. 215 recante misure urgenti in materia economica e fiscale modifica nella sostanza molti aspetti del D. Lgs 81/08 della sicurezza sul lavoro.

    In allegato una sintesi completa.


  • Categoria: Energia

    Ottime notizie!


Pagine

La nostra brochure


Brochure 2016

Agenzia Casa Clima

Michele Viganego

Dicono di noi...